Warning: Use of undefined constant page - assumed 'page' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/customer/www/michelacerruti.com/public_html/wp-content/themes/michelacerruti/functions-michelacerruti.php on line 285
Notizie

 
Michela Cerruti nella top ten in Gara 3 nel Campionato tedesco di Formula 3 al Lausitzring
 

Ottima la prestazione di  Michela, alla sua seconda esperienza con la nuova vettura, Dallara F311 mossa da un motore Vw Power Engine  del suo nuovo team, l ‘Eurointernational  di Antonio Ferrari, che in Gara 3 (con una durata di 30’) disputata questa mattina al Lausitzring, ha ottenuto un importante quanto significativo 10° posto.

Questa prestazione dimostra che l’affiatamento con la nuova vettura procede secondo il programma concordato con il Team, infatti in Gara 3 ha fatto segnare il suo miglior tempo sul giro nel week end tedesco in 1m41s734 di oltre 7 decimi inferiore rispetto al miglior giro di Gara 1.

Questa la progressione dei giri più veloci di Michela nelle 3 Gare disputate:

  • Gara 1 (durata 30’): 1m42s456
  • Gara 2 (durata 20’): 1m41s910
  • Gara 3 (durata 30’): 1m41s734

Il prossimo appuntamento di Michela nel Campionato tedesco di Formula 3 (Ats Formel 3 Cup) sarà al Nürburgring il 14/16 settembre.

Il podio di Gara 1:

1° Mitchell Gilbert

2° Jimmy Eriksson

3° Luca Stolz

Il podio di Gara 2:

1° Artem Markelov

2° Rene Binder

3° Jimmy Eriksson

Il podio di Gara 3:

1° Lucas Auer

2° Mitchell Gilbert

3° Kimiya Sato

Estate davvero impegnativa per Michela, perché il prossimo week end parteciperà, in coppia con Edoardo Liberati, alla 5ª prova del Campionato Italiano Gran Turismo che si disputerà sul Circuito di Imola (1/2 settembre) con la Bmw Z4 del team ufficiale Bmw Italia – Roal Motorsport di Roberto Ravaglia.

A questo proposito,  il Bureau permanente della CSAI, sulla base dell´analisi delle recenti decisioni FIA, ha revocato l´handicap di 15 millimetri dell´altezza da terra che era stato imposto alle Bmw Z4 prima delle due gare del Mugello, handicap che in aggiunta ai 50 Kg di aumento del peso minimo , aveva pesantemente penalizzato le prestazioni degli equipaggi ufficiali Bmw nelle ultime gare.

logo ab media logo aeffem logo johannes
logo comeo ferraris logo operation smile