Warning: Use of undefined constant page - assumed 'page' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/customer/www/michelacerruti.com/public_html/wp-content/themes/michelacerruti/functions-michelacerruti.php on line 285
Notizie

 
Sesto posto per Michela Cerruti al Nordschleife
 

Si chiude con una sesta piazza assoluta, la quinta di classe, il sesto round della stagione 2015 di Michela Cerruti sullo storico circuito del Nordschleife. Dopo una vittoria di classe ed un podio nell’ultima apparizione, la tappa di fine agosto del campionato VLN ha riservato qualche incognita ed inconveniente di troppo a Michela, che sempre in coppia con Jesse Krohn e Felipe Laser è transitata sotto la bandiera a scacchi in settima piazza assoluta.

Un avversario tuttavia non è riuscito a raggiungere il parco chiuso dopo la fine dalla corsa, come richiesto dal regolamento, ed è stato rimosso dalla classifica consentendo all’equipaggio BMW di guadagnare la top-5 di categoria.

I tre piloti di casa Walkenhorst hanno incamerato un piazzamento positivo dopo le varie problematiche che hanno reso loro la vita difficile. Krohn, che guidava all’inizio della corsa, dopo tre giri è finito in testacoda per un contatto con una Lexus perdendo terreno. Salita in vettura Miki, dopo dodici tornate e anche a causa di un danno precedente, il cofano si è alzato in seguito ad un leggero contatto, impedendole di avere piena visuale e costringendola a tornare ai box, dove ha lasciato il volante a Laser.

 

 

Michela Cerruti
“Diciamo che considerando i tanti piccoli inconvenienti, il risultato finale non è poi malvagio. In qualifica siamo usciti un po’ troppo presto rispetto ai nostri avversari diretti ed abbiamo trovato tanto traffico, cosa che ci ha relegato oltre le prime file. Jesse ha avuto fortuna nel non riportare grossi danni nel contatto, e lo stesso vale per me quando i fissaggi del cofano hanno ceduto. Non è stato facile ma sono riuscita ad arrivare ai box e dare la macchina a Laser. Nonostante un rifornimento lampo nel finale per essere sicuri di arrivare alla bandiera a scacchi, abbiamo raccolto un piazzamento che ci porta preziosa esperienza per la prossima gara, che sarà di 6 ore anziché le abituali 4”.

unnamed1

logo ab media logo aeffem logo johannes
logo comeo ferraris logo operation smile