Warning: Use of undefined constant page - assumed 'page' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/customer/www/michelacerruti.com/public_html/wp-content/themes/michelacerruti/functions-michelacerruti.php on line 285
Notizie

 
Vittoria rosa al Mugello
 

Straordinario primo posto per Michela Cerruti ed Edoardo Liberati nella prima gara che si è da poco conclusa sul circuito del Mugello. Al volante della BMW Z4 GT3 n. 34 del team ROAL Motorsport BMW Italia di Roberto Ravaglia, la campionessa romana e il giovanissimo pilota, anch’egli nato a Roma, conquistano la prima piazza al termine dei 48 minuti più un giro. La prima parte di gara è affidata a Edoardo Liberati che, partito dalla prima fila, deve guardarsi subito dalle vetture che lo seguono e dopo poche curve si ritrova in sesta posizione. Il talentuoso pilota classe ’92 non si lascia però scoraggiare e dopo un bel sorpasso ai danni di Fabio Mancini e un lungo duello con Alessandro Balzan riporta la sua BMW Z4 GT3 a ridosso del podio. Un problema alla posteriore sinistra sull’Audi di Andrea Sonvico regala a Edoardo Liberati la terza posizione prima di cedere il volante alla compagna di team. Un finale quasi al fotofinish vede Michela Cerruti trionfare sul filo dei centesimi e, per la prima volta nella storia del Campionato, il podio si colora di rosa.

Michela Cerruti, che anche ieri ha fatto registrare il miglior tempo nelle prime libere, prende in mano la vettura nella seconda metà di gara e sale in cattedra già dall’uscita del rettilineo dei box, dimostrando talento, coraggio e grande determinazione.

La ragazza più veloce d’Italia lotta fin dalle prime curve con la consueta caparbietà e, ad ogni passaggio, tira fuori una grinta da leonessa che le consente di conquistare un fantastico primo posto. L’ambasciatrice del sorriso, costantemente presente nella top-five femminile dell’automobilismo mondiale, anche dopo questo risultato dimostra una professionalità e un’umiltà tipiche del campione di razza.

Un bravo prima di tutto ad Edoardo” – è il primo commento di Michela – “il giro in qualifica di questa mattina e la perfetta condotta di tutta la sua parte di gara mi hanno permesso di ritrovarmi fin da subito a lottare per le prime posizioni. Il momento più bello, dopo ogni buon risultato, è quando scendi dalla vettura e sai di avere fatto il tuo dovere. Ripagare il team per la fiducia che ha riposto nel mio operato mi regala un’enorme soddisfazione, perché, troppo spesso, i meriti vengono attribuiti per lo più a noi piloti, ma bisogna anche ricordare che dietro ad ogni traguardo vi è sempre un grandissimo lavoro di tutta una squadra. Si tratta di ragazzi straordinari, che trascorrono molti fine settimana lontani da casa e sono spesso impegnati a lavorare in orari impossibili, un gruppo fantastico che, prima di ogni prova, mette a nostra disposizione un mezzo che ci consente di portare a termine un successo che è di tutti. Li ringrazio di cuore, adesso però concentriamoci sulla gara di domani”.

L’appuntamento è dunque fissato per domani, domenica 10 giugno, quando, a partire dalle ore 11:55, sarà possibile seguire i piloti nella fase di preparazione alla partenza, con interviste e collegamenti dai box che proseguiranno per tutto il corso di gara 2.

La coppia Cerruti-Liberati correrà in ordine invertito rispetto a gara 1 e partirà in quarta fila grazie al tempo fatto registrare nella tarda mattinata di oggi.

I tifosi e tutti gli sportivi, potranno ammirare i propri campioni in diretta TV sintonizzandosi sul canale Sportitalia 2 (canale 226 di Sky e canale 61 del Digitale Terrestre); in più, da oggi e per tutte le tappe successive, le gare del Campionato Italiano Gran Turismo potranno essere seguite anche in diretta streaming, collegandosi al sito www.acisportitalia.it.

logo ab media logo aeffem logo johannes
logo comeo ferraris logo operation smile